Due Spiagge Bandiera Blu a Castel di Tusa

Due Bandiere Blu a Tusa

“Una riconferma per la Spiaggia Lampare ed un nuovo inizio con la Spiaggia Marina”

Nel 2016 a Tusa sono state assegnate due diverse Bandiere Blu.

Riconoscimento non solo per la bellezza ma per  salvaguardia della costa, i servizi offerti, la sicurezza, le iniziative di politica ambientale e per l’eccellente qualità delle acque del mare

Spiaggia Marina

Per la prima volta Bandiera Blu 2016

Spiaggia Lampare

Riconfermata Bandiera Blu 2016/2015

La stagione Bandiera Blu 2016 è terminata giorno 4 settembre.

Continueremo ad offrire alcuni servizi per tutto il mese di settembre.

Regole e divieti sono sempre validi.

Per informazioni scriveteci all’email info@tusablu.it oppure tramite la pagina Facebook Spiaggia Lampare – Bandiera Blu Tusa

SPIAGGIA MARINA

La nuova spiaggia

Bandiera Blu 2016

bandiera_blu_tusa

Spiaggia con Sabbia e pochi Sassi

Spiaggia Marina_Castel_di_Tusa_Bandiera_blu_2016
Lampare_Castel_di_Tusa_Spiaggia

SPIAGGIA LAMPARE

Da due anni Bandiera Blu

2015 e 2016

Spiaggia con Sassi

COMUNICATO STAMPA

Tusa è sempre più Blu. Nel 2016 infatti sono stati assegnati due riconoscimenti Bandiera Blu. Il primo per la riconfermata “Spiaggia Lampare” ed il secondo per la nuova “Spiaggia Marina” riconoscimento che arriva ad un anno esatto dall’esordio del Comune di Tusa, per i servizi offerti gratuitamente, per la gestione ambientale e per la qualità delle sue acque di balneazione, tra le migliori mete balneari Internazionali.

La cerimonia di consegna si è tenuta a Roma presso la Sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche (C.N.R.) ed il prestigioso riconoscimento è stato consegnato al Sindaco, a avv. Angelo Tudisca, ed al Consigliere Comunale, dott. Pasquale Serruto.

Il vessillo viene assegnato ogni anno dalla FEE (Foundation for Enviromental Education – Fondazione per l’Educazione Ambientale) che dal 2014 è stata riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale nel campo dell’Educazione Ambientale (EE) e nell’Educazione alla Sviluppo Sostenibile (ESD).

Si tratta di un riconoscimento attribuito, in base a rigorosi parametri per la qualità delle acque, della costa, dei servizi, delle misure di sicurezza ed educazione ambientale che, quest’anno, sono stati ancor più stringenti rispetto alle passate edizioni.

Riconoscimento importante che mette in evidenza come il nostro mare sia una risorsa che viene tutelata a livello ambientale e rappresenti dunque una possibilità di sviluppo sostenibile.

“Tusa è sempre più Blu – spiega il Consigliere Comunale dott. Pasquale Serruto Una riconferma per la Spiaggia Lampare ed un nuovo inizio con la Spiaggia Marina, mantenendo ed ampliando i servizi, nonostante i parametri più restrittivi per l’ottenimento del riconoscimento. Per questo aver ottenuto due riconoscimenti Bandiera Blu è il nuovo punto di arrivo e la prosecuzione di un percorso che ha tutte le basi per proseguire e rafforzare la crescita verso un turismo ecosostenibile e di elevata qualità. Siamo orgogliosi tutti assieme e consapevoli del cammino intrapreso. Vogliamo inoltre far arrivare forte e trasparente il messaggio che il nostro mare è pulito ed è tra i più belli d’Italia e del mondo. Gli ingredienti ci sono tutti: mare, eventi, attrazioni, relax, spiagge pulite e, cosa non di poco conto, potete portare con voi anche il vostro amico a quattro zampe, andare nelle zone di spiaggia per fumatori oppure andare con i bambini sulle no-smoke. Insomma, una vacanza senza preoccupazioni se non quella di rilassarvi e divertirvi”.

Molto soddisfatto il Sindaco, avv. Angelo Tudisca, “la conferma del prestigioso riconoscimento internazionale è la dimostrazione che le politiche promosse in tema ambientale e turistico dall’Amministrazione sono state puntuali ed efficaci. È anche il premio alla squadra di donne e uomini che mi affiancano e che, ogni giorno, lavorano per fare di Tusa un centro di eccellenza in tutti i campi dalla tutela dell’ambiente ai servizi essenziali, dalla promozione della cultura alla qualità dell’enogastronomia. Una squadra che è riuscita a dimostrare che Tusa vale tanto e che i Tusani eccellono, tanto da ergersi a modello ed esempio, spronando tutta la collettività ad intraprendere strade virtuose. Grande merito per il risultato conseguito deve essere attribuito al Consigliere Comunale, Dott. Pasquale Serruto, che ha predisposto e prodotto il copioso fascicolo per l’esame da parte della FEE e che ha riguardato le “Notizie generali”, “La spiaggia”, “Qualità delle acque di balneazione”, “Depurazione delle acque reflue”, “Gestione dei rifiuti” (siamo a circa il 40% di percentuale differenziata), “Educazione ambientale ed Informazione” (Eco-Schools), “Iniziative per la sostenibilità ambientale”, “Mobilità Sostenibile”(Bike-Sharing), “Certificazione ambientale”, “Turismo”.

Siamo certi che, come l’estate scorsa, durante la quale abbiamo avuto un aumento del turismo di circa il 38%, anche quest’anno Tusa sarà una delle mete turistiche più gettonate della Sicilia.

Siamo già pronti per l’occasione e chi verrà a Tusa oltre al mare potrà godere di eccellenti servizi (acqua, rifiuti) di nuovi impianti sportivi (ippovia e campi di calcetto), un centro storico sempre più bello, una Fiumara d’Arte rinnovata, il fascino dell’archeologia, enogastronomia di qualità ed un cartellone estivo, come sempre, di primissimo piano. L’obiettivo è quello di riuscire ad occupare i 500 posti letto che Tusa offre”.

  • COS’È BANDIERA BLU?

    Scopri cos'è Bandiera Blu

  • SERVIZI GRATUITI

    Guarda tutti i servizi che ti offriremo durante la balneazione e permanenza a Tusa

  • ACQUA PURA

    Acqua di mare sicura, cristallna e pura

Spazio ideale

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.